Tecnico specializzato nella igienizzazione di impianti aeraulici

Cima Group offre a tutti gli addetti F-GAS che lavorano sugli impianti canalizzati di climatizzazione la possibilità di formazione sul come operare in questa fase di Covid-19. La Divisione Formazione di Apave Italia organizza il corso in modalità FAD e WEBINAR

OBIETTIVI
L’emergenza coronavirus ha portato l’attenzione su un tema spesso dimenticato: il corretto controllo, manutenzione e pulizia degli impianti aeraulici.
Obblighi in materia di manutenzione e pulizia degli impianti si evincono nel DLGS 81/2008: In base all’art. 64 il datore di lavoro è obbligato a assicurare che i luoghi di lavoro, gli impianti e i dispositivi siano in condizioni igieniche adeguate ed è tenuto, quindi, a far eseguire gli interventi di
pulizia e manutenzione.
Il Ministero della Salute nelle “Linee guida per la definizione dei protocolli tecnici di manutenzione predittiva sugli impianti di climatizzazione” ha dato indicazione che queste operazioni possano essere effettuate da personale adeguatamente istruito e formato a questo scopo.
Il corso fornisce informazioni utili per la corretta gestione della ispezione e manutenzione degli impianti di climatizzazione, in ottemperanza a quanto previsto dalla legislazione tecnica e alla normativa in materia di salute e sicurezza.

CONTENUTI
– Gli impianti aeraulici: definizione e tipologie
Tipologie e componenti
– Le fonti legislative e normative che regolano la materia
Le norme nell’ambito della sicurezza sul lavoro
Legislazione tecnica di riferimento
– La contaminazione degli impianti aeraulici
Inquinamento indoor, Batteri, Virus, Muffe, Spore, Misure in campo, Prodotti da utilizzare
Le malattie più conosciute: Legionellosi – COVID 19: aspetti impiantistici, medici e legali
Problemi della sindrome dell’edificio malato (SBS)
– I requisiti minimi d’igienicità degli impianti aeraulici: metodologia di accertamento e valutazione
– Manutenzione degli impianti aeraulici
– Protocolli di intervento e metodi di intervento
Split, Ventilconvettore, UTA e canalizzazione
– Report d’ispezione per gli impianti aeraulici
La documentazione da redigere: Offerta iniziale, Rapporto di Controllo Tecnico, Fattura

DESTINATARI
Personale che svolge interventi operativi di manutenzione, ma anche le ispezioni ed eventuali riparazioni sugli impianti aeraulici, al fine di acquisire conoscenze tecniche sui punti a rischio degli impianti aeraulici, sulla loro individuazione, sulla valutazione dei rischi e sulla manutenzione finalizzata alla riduzione del rischio, in ottemperanza a quanto previsto dall’accordo Stato Regioni del 5 ottobre 2006. Tale documento identifica una formazione specifica per il personale che effettua semplici operazioni di igiene ed ispezione sul sistema di condizionamento (categoria B) e per chi svolge incarichi di responsabilità circa il controllo dell’igiene e le ispezioni sui tali sistemi (categoria A).

MODALITÀ
Apave Italia CPM offre una formazione tecnica, sintetica ed efficace con 1 corso erogato in parte in modalità FAD (cioè
fruibile in completa autonomia, da remoto e riproducibile), in parte in WEBINAR (in diretta streaming con il nostro
docente).

DURATA:
8 ore
5 ore in modalità FAD
3 ore in modalità WEBINAR

DOCENTI
Il corso sarà tenuto da docenti qualificati con esperienza pluriennale nel settore della climatizzazione

ATTESTATO
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza da parte di Apave Italia Cpm S.r.l.

Al superamento di un esame teorico verrà rilasciato il certificato (patentino) per:
– Categoria B “Personale operativo per la manutenzione predittiva degli impianti di condizionamento”
– Categoria A “Responsabili dell’igiene per la manutenzione predittiva degli impianti di condizionamento”

Scarica la scheda e il modulo d’iscrizione