Corso RSPP/ASPP

Corso di formazione RSPP Datore di Lavoro
Scarica le locandine, con date e costi, del corso:

RSPP/ASPP NON Datori di Lavoro (Corso Base)

RSPP/ASPP NON Datori di Lavoro (Aggiornamenti)

 

FORMAZIONE DEGLI ADDETTI/RESPONSABILI DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE – non Datori di Lavoro- (D.Lgs. 81/08 art. 32)
Il D.Lgs.81/08, come già il D.Lgs. 626/94 prevede che lo svolgimento dei compiti di addetto/responsabile del servizio prevenzione e protezione sia subordinato al possesso dei seguenti requisiti:
• essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore;
• essere in possesso di un attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a specifici corsi di formazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative (OVVERO IL MODULO A DI BASE E I MODULI B RELATIVI ALLO SPECIFICO SETTORE ATECO DI APPARTENENZA DELL’AZIENDA) ;
• per la sola figura di RSPP, essere in possesso dell’attestato di frequenza con verifica  dell’apprendimento, al corso MODULO C.
I percorsi di formazione delle due figure professionali di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) e di Addetto del Servizio Prevenzione e Protezione (ASPP), così come definiti dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano a cui l’art. 32 demanda, sono quindi strutturati in tre moduli (A, B e C):
• il MODULO A è il corso di base per lo svolgimento di entrambe le funzioni ed ha durata pari a 28 ore;
• i MODULI B di specializzazione sono i corsi adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative. La loro durata varia da 12 a 68 ore a seconda del macrosettore ATECO di riferimento. Come il modulo A, anche i modulo B è comune alle due figure;
• il MODULO C, di specializzazione per la sola figura di RSPP, è il corso su prevenzione e protezione dei rischi anche di natura ergonomica e psico-sociale, di organizzazione e gestione delle attività tecnico-amministrative e di tecniche di comunicazione in azienda e di relazioni sindacali. La sua durata è pari a 24 ore.

ATECO A B C A+B+C SETTORE
1 28 36 24 88 Agricoltura
2 28 36 24 88 Pesca
3 28 24 60 112 Costruzioni ed estrazioni minerali
4 28 24 60 100 Carta, mobili, metalli, industrie alimentari
5 28 24 68 120 Plastica, raffinerie
6 28 24 24 76 Lavanderie, trasporti, magazzinaggi, carrozzerie, commercio ingrosso e dettaglio, parrucchieri, panificatori, pasticceri
7 28 24 60 112 Sanità e servizi sociali
8 28 24 24 76 Istruzione e pubblica amministrazione
9 28 24 12 64 Alberghi, ristoranti, assicurazioni, immobiliari, informatica, uffici

Si sottolinea che la frequenza ai corsi B e C è possibile solo previo superamento del corso A, mentre tra corso B e C non ci sono vincoli.
Infine è prevista per RSPP e ASPP la partecipazione, con cadenza quinquennale, al corso di aggiornamento di durata pari a 40 o 60 ore (a seconda del settore ATECO di appartenenza) per RSPP, e di durata pari a 28 ore per ASPP.
• Gli RSPP dei macrosettori Ateco 3-4-5-7 devono frequentare un totale di 60 ore di aggiornamento (ogni anno si consiglia di frequentare 12 ore di formazione);
• Gli RSPP dei macrosettori Ateco 1-2-6-8-9 devono frequentare un totale di 40 ore di aggiornamento (ogni anno si consiglia di frequentare 8 ore di formazione);
• Gli ASPP di tutti i macrosettori Ateco devono frequentare un totale di 28 ore di aggiornamento (da suddividere nell’arco del quinquennio);
• Gli RSPP che ricoprono il ruolo in più aziende appartenenti sia ai macrosettori Ateco 3-4-5-7 sia ai macrosettori Ateco 1-2-6-8-9 devono frequentare un totale di 100 ore di aggiornamento (ogni anno si consiglia di frequentare 20 ore di formazione)