CORONAVIRUS: GESTIONE DEL RISCHIO

A fronte delle note problematiche legate al CoronaVirus, si fornisce uno strumento di valutazione del rischio con relative cautele e misure compensative da adottare.

In particolare, per situazioni “ordinarie” nella Provincia di Brescia, pare opportuno identificare uno scenario di rischio di livello 2 per i lavoratori che non sono a contatto con il pubblico, e a livello di rischio 3 per quelli a contatto.

Si resta a disposizione per eventuali e ulteriori indicazioni. 

Scarica il documento da cui è tratto l’articolo:

“ Valutazione del rischio biologico. Relazione sulla valutazione del rischio biologico correlato all’improvvisa emergenza legata alla diffusione del virus SARS-CoV-2 (cosiddetto ‘coronavirus’) causa della malattia Covid-19 (Art. 271 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.)”, a cura dell’Ing. Andrea Ravanelli, del Dott. Fabio Di Lorenzo e della Dott.ssa Irene Aguzzi (formato DOC, 591 kB)

Tratto da: PuntoSicuro