Nel comparto industria vengono impiegati diversi accessori di sollevamento e le differenti tipologie utilizzate dipendono principalmente dalla massa del carico, dalla forma e dal materiale dello stesso carico.
Indipendentemente dal tipo di industria, i rischi derivanti da un utilizzo non corretto e che possono provocare gravi incidenti possono essere così sintetizzati:
• caduta dei carichi ;
• uso improprio dell’attrezzatura di lavoro;
• perdita accidentale di stabilità del carico.
Questo documento è stato pensato per aiutare il Datore di Lavoro ad effettuare una Valutazione dei Rischi e quindi individuare i problemi e le relative soluzioni possibili.
Di seguito sono riportate una serie di domande mirate a riscontrare i principali requisiti di sicurezza degli accessori di sollevamento e per valutarne l’uso corretto. Se rispondete ad una domanda con NO, occorre adottare una contromisura che poi annoterete sul retro.
Prescindendo dalle possibili ricadute in termini di incidenti e/o infortuni, ricordiamo che la mancata osservanza anche di uno solo dei requisiti elencati, potrebbe comportare di per sé, in caso di ispezione dell’organo di vigilanza e conseguente contravvenzione a carico delle figure individuate dal D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.

FONTE: https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/attrezzature-macchine-C-45/comparto-industria-l-uso-in-sicurezza-degli-accessori-di-sollevamento-AR-17090/