1 LUGLIO 2020 NUOVE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE: SORVEGLIANZA SANITARIA ECCEZIONALE

..”I datori di lavoro che, ai sensi dell’articolo 18, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, non sono tenuti alla nomina del medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti dal medesimo decreto legge, devono garantire ai lavoratori maggiormente esposti a rischio di contagio le misure di sorveglianza sanitaria eccezionale, nominando un medico competente ovvero facendone richiesta ai servizi territoriali dell’Inail.”

L’azienda può scegliere fra:

  • Medici proposti dall’INAIL (vedi istruzioni date cliccando sul collegamento sotto riportato)
  • Medici liberi professionisti (purchè medici del lavoro)

Per approfondire: 

Fonte: INAIL   

Fonte: ENASC.IT

Ricordiamo ai Sigg Datori di Lavoro di INFORMARE i lavoratori della possibilità di avvisare il medico competente (tramite gli uffici aziendali) di eventuale malattia o, di rientrare fra i  “soggetti fragili”: i lavoratori, in questa fase emergenziale, devono farsi parte attiva.

Non esitate a contattarci per eventuali chiarimenti e per chiedere la disponibilità ai Medici Competenti che collaborano con noi.